Anfiteatro Romano di Formia

Anfiteatro Romano, Via Anfiteatro, Formia, Province of Latina, Italy

Anfiteatro Romano di Formia

Risalente al I sec. a. C., il Teatro sorge nel borgo di Castellone.

L’asse longitudinale era orientato nord-ovest sud-est, disposizione che costringeva gli spettatori a una lunga esposizione al sole. Per questo si ritiene probabile che le autorità lo avessero dotato di un velarium. Il Velarium era una sorta di copertura mobile realizzata in tessuto o in canapa per riparare gli spettatori.  Nel Settecento sulle strutture del teatro fu eretto un complesso di case, che con l’andamento curvilineo denuncia la sottostante presenza della cavea, aperta verso il mare.

La struttura ha una forma ellittica e veniva usata durante l’epoca romana per ospitare le lotte tra i gladiatori o tra belve feroci. L’Anfiteatro Romano di Roma è stato esplorato solo in parte, ma sono già ben visibili le classiche volte a botte e alcune strutture che costituivano l’impianto principale del teatro. Negli ultimi anni, sono tornate alla luce le cavee ed un lungo corridoio che si presume conducesse all’entrata secondaria dell’anfiteatro. Le costruzioni sono in opus reticolato e si pensa siano state erette ad una profondità di sei metri.

Nel 2011,  l’Anfiteatro Romano di Formia torna finalmente alla luce.

Author:Lazio FuTouring Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 Unported License.